Graduatorie III fascia di istituto: come si valuta il servizio svolto contemporaneamente per più classi di concorso

Salvatore – Questo anno ho lavorato come docente itp su due classi di concorso in terza fascia, dal 21/10/2016 al 30/06/2017 per la cdc ex C290 lab. di Fisica per 6 ore settimanali dal 22/11/2016 al 30/06/2017 per la cdc ex C270 lab. di Elettrotecnica per 12 ore settimanali mi trovo assegnato nella nuova classe di concorso B015 lab. di Elettrotecnica come servizio 12 punti e nella cdc B003 lab di Fisica e Fisica Atomica 6 punti non mi tocca 12 in entrambe le cdc avendo prestato servizio in entrambe le cdc?

risposta – no, non ti toccano 12 punti per entrambe le classi di concorso. La tabella B di valutazione della III fascia delle graduatorie di istituto afferma “Ove ai sensi delle disposizioni vigenti in materia di cumulo di più rapporti di lavoro per uno stesso periodo coincida la prestazione di servizio di insegnamento diversi, tale periodo ai fini dell’assegnazione del punteggio, va qualificato dall’aspirante con uno soltanto degli insegnamenti coincidenti”

Pertanto se tu hai indicato entrambi i servizi, alla base c’è un errore nella compilazione del modello di domanda.

A questo punto è stata la segreteria a scegliere per te la classe di concorso (nel poco tempo assegnato alle segreterie per la valutazione delle domande sicuramente non c’è stato il tempo di chiederti in quale graduatoria preferissi il punteggio pieno). Se ritieni la scelta della segreteria a te utile, non c’è nulla da fare, perché la valutazione è corretta. Se invece avessi preferito avere i 12 punti nell’altra classe di concorso puoi provare a contattare la segreteria per chiedere se è possibile ancora intervenire o la pratica è chiusa.

La nostra redazione aveva anche fornito una utile guida, in cui tale punto era trattato. Aggiornamento graduatorie istituto, come si valutano i servizi di II e III fascia. La nostra guida

Posted on by nella categoria Graduatorie di Istituto (docenti precari)
Versione stampabile
ads ads