24 CFU per il concorso a cattedra 2018 per non abilitati: come faccio a sapere se li ho già

Francesco – Non mi è chiara la questione dei 27 crediti per il concorso. Come faccio a sapere se li ho per poter partecipare? Si attinge da quelli ottenuti durante la laurea magistrale e i master ? Grazie, a presto.

risposta – gent.mo Francesco, al momento la nostra risposta può essere parziale, nel senso che possiamo indicarti la strada per capire se tali crediti sono già in tuo possesso e cosa fare eventualmente per acquisire quelli mancanti, ma dovrai anche provvedere alla eventuale certificazione se ne sei già in possesso.

Innanzitutto i crediti richiesti per l’accesso al concorso che – da previsione del governo – si svolgerà nel 2018 per i docenti che non possono partecipare alla fase transitoria riservata ai docenti abilitati e ai docenti con 3 anni di servizio – sono 24 e non 27. Si tratta di crediti

da acquisire in discipline antropo – psico – pedagogiche ed in metodologie e tecnologie didattiche, indipendentemente dalla laurea in possesso.

Concorso a cattedra 2018: i 24 CFU vanno conseguiti da tutti i partecipanti, indipendentemente dalla laurea posseduta

Valgono i

CFU/CFA già conseguiti nel corso degli studi universitari o AFAM, in forma curriculare o aggiuntiva (corso di laurea triennale, specialistica, magistrale, master universitari o AFAM di primo e di secondo livello, dottorati di ricerca, scuole di specializzazione, corsi singoli). Per essere riconosciuto devi avere apposita certificazione.

Può essere interessante leggere in proposito la tabella MIUR Concorso a cattedra 2018. 24 CFU: tabella Miur su come conseguirli e come certificare quelli già conseguiti

Altre informazioni nel nostro speciale Concorso a cattedra 2018. I 24 CFU: decreto, programmi da studiare, costi, come acquisirli. Lo speciale

Posted on by nella categoria Concorso docenti
Versione stampabile
ads ads