Graduatorie di istituto: docente con diploma magistrale nuovo o precedente inserimento

Angela – Devo compilare il Mod. A1 e non so se devo considerare la mia domanda un nuovo inserimento o un aggiornamento. Sono stata inserita dalla terza alla seconda fascia dal Miur a seguito riconoscimento abilitazione titolo di studio scuola magistrale conseguito prima del 2000/2001. Al momento sono in prima fascia con riserva. in attesa ringrazio

Bonus 500 euro: la somma dell’a.s. 2015/16 va spesa entro il 31 agosto 2017

Gerardina – Sono un docente di scuola dell’infanzia. Vorrei sapere se posso spendere le 500€ dell’a.s. 2015/2016. In segreteria mi hanno detto che potranno spenderli solo i neo immessi in ruolo. Io questa nota non la leggo da nessuna parte. Mi potreste far sapere se potro’ spenderli o meno? Grazie e nell’attesa di una vostra risposta. Vi saluto

Graduatorie di istituto, che modello compila chi nel 2014 non ha scelto le scuole del modello B

Silvia – ho conseguito l’abilitazione all’insegnamento tramite TFA classe exA017 (discipline economico-aziendali) nel 2013, mi sono iscritta ad una graduatoria interna d’istituto per il periodo 2014 – 2017 compilando il modello A1 ma non sono riuscita in tempo a scegliere le altre sedi d’insegnamento causa maternità. Data l’imminente riapertura delle liste, devo ricompilare da capo il modello A1 per la stessa scuola o posso sceglierne un’altra? E nell’ultimo caso dev’essere considerata come ‘Nuova Inclusione’ o ‘Precedente Inclusione’?
Grazie, Cordiali saluti

Graduatorie di istituto: il cambio provincia non influisce sul modello da utilizzare. Ecco perché

Valeria – Spett.le Orizzonte Scuola, entro il 24 giugno procederò con l’aggiornamento della graduatoria di III fascia (sono iscritta dal triennio 2011-2014, classe di concorso A-54 Storia dell’arte, ex 61/A). Contestualmente vorrei cambiare anche la Provincia di iscrizione, cioè passare da quella di Savona a quella di Genova, per farlo quali dei moduli devo compilare e presentare? Ringraziandovi anticipatamente per la risposta che mi fornirete, porgo distinti saluti

Graduatorie di istituto: chi è già inserito per A075 A076 può continuare ad aggiornare, sono vietati nuovi inserimenti

Sono una DSGA in servizio ma tramite la Mail della scuola non riesco gentilmente vorrei sapere se un laureato in scienze motorie solo la triennale dopo il 2010 inserita già nella precedente graduatoria per la classe di concorso A/029 e A/030 e sia chi non è inserita se adesso può fare l’inserimento con le nuove classi di concorso A/48 e A/49 o se chi inserito ha sbagliato prima ad inserirsi.

Graduatorie di istituto: chi deve utilizzare il modello A2bis

Sono una docente iscritta in seconda fascia di istituto e dovrò aggiornarle. I miei dubbi sono invece sulla terza fascia.  Nello scorso triennio ero inserita per la A075-A076, oggi A066. Vorrei sapere se devo procedere all’aggiornamento punteggio o meno per il 2017/2020 e se si, quale modello presentare tra l’A2 e l’A2bis. Sono laureata ed abilitata in lingue straniere. Posso presentare domanda di nuova inclusione in terza fascia per la A023? Se si, che modello devo presentare, tenendo conto anche dell’altro dubbio, l’A2 o l’A2 bis? Grazie in anticipo.

Graduatorie di istituto 2017/20, le regole per i diplomati magistrale

Christiana …sono molto confusa x quanto riguarda l aggiornamento seconda fascia e gae con riserva…io ho vinto il ricorso al TAR..devo aspettare la plenaria…il mio dubbio ? Non sono mai stata inserita in seconda fascia …vorrei cambiare la provincia della gae…ma non posso farlo ..perché non sono iscritta in seconda fascia….?????? Allora ho pensato di fare al contrario …iscrivermi seconda  fascia cambiando la provincia….ma mi hanno risposto che non si può fare ……???? Come devo comportarmi? In attesa di una vostra risposta porgo cordiali saluti

Graduatorie III FASCIA ATA: la valutazione della qualifica biennale di “guida turistica e promotore multimediale”

 

Samantha – Gent.mo Signor Calandrino, la disturbo per porle un quesito e per togliermi ogni dubbio. In merito al profilo di Assistente Amministrativo, dovendo aggiornare il punteggio e avendo dichiarato a Suo tempo solo il titolo di studio “Diploma di maturità di Tecnico dei Servizi Turistici che a suo tempo era preceduto dalla qualifica professionale triennale di Operatore dei Servizi di Ricevimento “, mi chiedevo se quella in allegato, potesse essere una documentazione valida ai fini dell’aggiornamento del punteggio. Ho letto poco fa su un forum chiamato “Ata forumfree” che alcuni titoli sono utili e danno punteggio per alcuni profili. Mi chiedevo se questo avesse una qualche valenza essendo rilasciato dal Ministero della Pubblica Istruzione ” come si evince in alto a sinistra ” e dalla scuola pubblica dove ho frequentato questo corso.

Graduatorie di istituto: insegnare in classe di concorso diversa dà punteggio

Alice – Sono iscritta in graduatoria III fascia (secondaria) con una laurea magistrale in Lingue e letterature straniere. Ad oggi insegno inglese in una scuola dell’infanzia paritaria. Al momento dell’apertura delle graduatorie dovrei aggiornare il punteggio, vorrei sapere a quanti punti equivale un anno di insegnamento in una scuola diversa per grado scolastico, essendo io in lista per le scuole secondarie di 1 e 2 grado.

Graduatorie III FASCIA ATA: la valutazione del corso RSPP Servizio Prevenzione e Protezione

Giuseppe – Buonasera, desideravo avere delucidazioni in merito al punteggio del  personale ata, in particolare in riferimento ai titoli:
Io ho un diploma di maturità conseguito con 72/100, una laurea vecchio ordinamento, e un master di primo livello in sicurezza del lavoro nella pubblica amministrazione.
Volevo sapere se il master è un titolo valutabile, oppure se sono valutabili i corsi conseguiti col master stesso ovvero: RSPP per tutti gli ateco, sicurezza cantieri, esperto antincendi alto rischio.
confidando in una Vostra risposta porgo cordiali saluti

Graduatorie di istituto: chi passa da II a I fascia per effetto del ricorso diploma magistrale può ritrovarsi con un punteggio inferiore, ma i vantaggi sono superiori

Claudia – La settimana scorsa sono passata dalla seconda fascia delle graduatorie di istituto con 16 punti alla prima fascia con un punteggio minore .vorrei sapere come mai anche perché per questo diverso punteggio ho perso una supplenza grazie

risposta

gent.ma claudia,  la spiegazione è data dal fatto che la tabella di valutazione dei titoli tra I e II fascia delle graduatorie di istituto è diversa. La I fascia utilizza la tabella delle graduatorie ad esaurimento (nelle cui fila crediamo tu sia entrata grazie ad un ricorso, e che ti consentirà l’accesso al ruolo), la II fascia la tabella specifica dell’aggiornamento 2014/17.

In ogni caso per le supplenze, da questo momento, sarai chiamata prima di tutti coloro che sono in seconda fascia, indipendentemente dal loro punteggio.

Quindi dire "ho perso una supplenza" non è corretto, puoi aver perso una supplenza perchè questa è andata ad un docente di I fascia con un maggiore punteggio del tuo, ma non ad un docente di II fascia. Nè tantomeno avresti potuto avere la supplenza se fossi rimasta in II fascia, anche quel punteggio maggiore rispetto a quello del collega che l’ha presa (che comunque ti avrebbe sempre preceduta perchè in  I fascia). 

Ciò che conta infatti è il punteggio all’interno della fascia di appartenenza, confrontare i punteggi tra le fasce non ha senso.