Concorso a cattedra 2016: dopo 9 mesi non ci sono ancora i risultati per Spagnolo in Lazio

Maria – Sono una docente precaria da dieci anni. Lavoro nella provincia di Latina cdc A445, la graduatoria ad esaurimento è esaurita da molti anni. Sono abilitata e ho svolto la prova del concorso il 9 maggio 2016 senza avere una risposta, se la prova scritta è stata superata. Sono passati otto mesi. La mia domanda è questa: a chi posso rivolgermi per sapere qualcosa?

Concorso docenti: modalità prova pratica, estrazione traccia e svolgimento prova

Vorrei segnalare che nel corso della prova pratica per la classe A060 (tecnologia nella scuola media) nella regione Marche, la commissione ha fornito ai docenti solo una traccia (estratta 24 ore prima) come visibile sul sito del USR delle Marche. Il decreto (vedi allegato A, pag. 111) parla invece di una scelta di tre temi tra i quali i partecipanti avrebbero dovuto sceglierne uno. Una terna, invece che una singola traccia!!!!!!!!!!

Concorso scuola: presentazione titoli, la procedura esatta

Chiara – Sono una candidata del concorso docenti che ha superato sia la prova scritta, sia la prova orale qualche giorno fa. Dalla mia prova orale ho 15 giorni per presentare i Titoli che poi verranno valutati, sommati ai punti delle prove, con cui poi stileranno la graduatoria di merito.Come, cosa e a chi esattamente devo comunicare questi titoli? In quale formato di documento? Per email all’USR della mia regione? Già nella domanda fatta entro il 30 marzo avevo comunicato i titoli, devono ri-presentare quella? Non trovo la procedura esatta! GRAZIE per l’eventuale risposta!

Concorso docenti. Quando risultati prova scritta e quando prova orale

Sara – Cortese redazione, mi sembra che nel bando c’è scritto che i candidati che hanno superato lo scritto saranno avvisati via mail della data dell’orale: ho svolto la prova il 13 maggio, entro quanto dovrebbe arrivare la convocazione per l’orale o, dopo quanto tempo,in caso di mancata mail, posso considerare non superato lo scritto? Ringrazio e porgo cordiali saluti

Concorso scuola. Prove orali luglio-agosto o settembre?

Arianna – vi scrivo perché ho un problema che da un po’ di tempo mi logora. Avrei bisogno di sapere qualcosa sull’orale del concorso, almeno se c’è la possibilità che le prove slittino a settembre (sono indotta a considerare questa possibilità visti i numerosi ostacoli che sono insorti e che, a quanto mi risulta, non sono ancora stati rimossi) o se è più facile che si tengano a giugno o a luglio.

Concorso scuola: ausili o postazioni computer adatte alle donne in stato di gravidanza

Rossana – ad oggi sono una docente in stato di gravidanza a rischio e se tutto andrà bene parteciperò al concorso 2016 nella regione Sardegna. Mi ritroverò a fine aprile nell’ottavo mese di gravidanza. Volevo chiedervi se avete un idea o informazione riguardanti le postazioni computer per la prima prova. Mi chiedevo saranno accessibili al mio stato? Molto più semplicemente; riuscirò a sedermi nella postazione? Sapete se si possono avere delle sedute comode e capienti? Forse sembreranno delle domande stupide ma nel mio stato sono di importanza fondamentale, anche considerato il tempo di durata della prova. Vi ringrazio. Un cordiale saluto.

Concorso a cattedra: ma allora potevano partecipare anche i non abilitati!

Alessia – Sono una neo laureata e non ho partecipato al concorso 2016 in quanto avevo capito, e così mi è stato detto anche dall’ufficio del settore carriere post-lauream di Ca’ Foscari, che per partecipare a questo concorso bisognava avere l’abilitazione. Ora, a chiusura concorso, scopro che sono stati accettati anche coloro che non erano abilitati. Oltre l’amarezza ora vedo un sogno, quello di diventare insegnante, che sta piano piano venendo meno… Ora vorrei sapere se fosse possibile fare ancora qualcosa per partecipare al concorso o comunque attraverso quali modalità è possibile insegnare oggi in Italia.

Concorso docenti. Chi lo vince in regione diversa dalla propria, dopo quanti anni potrà trasferirsi?

Alessandro – Gentilissima Redazione, sono un abilitato nella A026 (Matematica) che si appresta a svolgere il Concorso a cattedra. Sono indeciso se farlo nella mia regione di residenza o in quella che ha maggior numero di posti messi a bando. Prima di decidere in quale regione farlo (e legarvi gran parte della mia vita futura), volevo sapere come funzionasse la mobilità per i futuri vincitori di concorso, in modo da farmi una idea di quanti anni dovrei rimanere nella regione scelta (qualora scegliessi quella con piu posti). In particolare: se superassi il concorso, c’è ancora il blocco triennale dei trasferimenti?

Concorso scuola 2016. Evitare di inserire prova scritta infanzia e primaria in giorni consecutivi

Giuliana – Sono un’insegnante con titolo primaria e sostegno e infanzia. Volevo chiedervi se è é possibile che le date delle prove siano in giorni consecutivi. Io vorrei fare le domande in due regioni diverse. Dovrei però avere il tempo per raggiungerle Soprattutto se svolgero’ le prove di pomeriggio … grazie.

Concorso a cattedra 2016: infanzia e primaria svolgeranno prove differenti, in giorni distinti

Franco – Gentilissima Lalla, leggendo i vari comunicati afferenti il prossimo bando di concorso a cattedra e, dopo ver visionato le bozze dei programmi dei tre bandi, 1) infanzia e primaria 2) secondaria di 1° e 2° grado – 3) sostegno, mi chiedo: come è possibile strutturare per la prova scritta delle domande che attengono sia al programma della scuola dell’infanzia che a quello della primaria? Gli allegati A dei due ordini di scuola si riferiscono a contenuti diversi e allora il candidato della primaria dovrebbe conoscere bene anche il programma della scuola dell’infanzia e viceversa? Se così fosse, occorre che lo si specifichi e non sarebbe stato più semplice e meno fuorviante, invece, definire un unico programma per entrambe le scuole? Grazie

Concorso a cattedra: servizio a tempo indeterminato nelle paritarie. Conviene dichiararlo?

Marco – Ho preso visione del vostro articolo (Concorso scuola docenti: servizio valido solo a TD e non inferiore 180 giorni, no valido titolo concorso ante 2012, abilitazioni riservate e mi rivolgo a Voi per chiedere se non sia discriminatorio utilizzare due pesi e due misure per chi ha svolto servizio in maniera effettiva (il tipo di contratto non dovrebbe importare).

Concorso scuola docenti 2016, nelle graduatorie di merito vincitori più il 10% di idonei

Ylenia – Gentilissima Redazione di O.S, Immagino la mole di mail che riceverete ogni giorno, ma la questione idoneità al concorso, per chi come me deve affrontarlo per soli 4 posti, diventa molto importante per capire se vale la pena partecipare. Secondo
il bando, art. 11 graduatorie finali, correggetemi se sbaglio," all’esito delle procedure concorsuali i candidati sono collocati in una graduatoria di merito comune a ciascuna procedura ai sensi dell’allegato A, nel limite massimo di posizioni corrispondente ai posti banditi con una maggiorazione non superiore al dieci per cento ai sensi dell’articolo 400, comma 15, del testo unico" quindi questo significa che oltre i quattro ce ne sarebbero in graduatoria altri quattro o cinque come idonei? VI PREGO AIUTATEMI A CAPIRE. Colgo l’occasione per ringraziarvi a nome di tutti i docenti per il vostro aiuto. Attendo con ansia una vostra risposta.

Concorso scuola 2016: per chi accede con il diploma per infanzia e primaria inserimento in GM 2012 vale 2 punti

Paola – Sto compilando la domanda di partecipazione per partecipare al concorso 2016 cdc infanzia. Siccome sono ancora inserita nella gm infanzia del precedente concorso del 2012, volevo sapere se questa idoneita’ puo’ essere inserita nella domanda di questo concorso tra gli altri titoli valutabili. Come titolo di accesso ho inserito il mio diploma magistrale. Vi ringrazio