Contrattazione di istituto e art. 16 permessi brevi

Sabrina – In sede di contrattazione integrativa di Istituto è stata inserito nel contratto un comma secondo il quale i permessi brevi del personale docente vanno recuperati entro il termine dell’anno scolastico.! Questa comma è da considerarsi legittimo o contrasta con l’articolo 16 del CCNL che prevede l’obbligo di recupero entro i due mesi successivi? Quindi passati i due mesi senza che l’amministrazione scolastica abbia chiesto il recupero al docente  delle ore di permesso vi è l’obbligo di prestarle comunque nel rispetto della norma inserita in sede di contrattazione integrativa? E se il docente non fosse in grado di recuperarle a causa di una causa imputabile a se stesso l’amministrazione può provvedere alla trattenuta oraria nonostante siano passati i due mesi? Grazie!