Consulenza scuole: titolo di accesso. Laurea in Ingegneria per l’ambiente e il territorio

Scuola – Buongiorno, un aspirante in possesso di una laurea in ingegneria per l’ambiente e il territorio (vecchio ordinamento) che chiede di essere inserito nella scuola media per la classe di concorso A033 (Ed. tecnica nella scuola media) deve essere escluso? Ai sensi del D.M. 39/1998 sembrerebbe di si, ma resta sempre il dubbio di  una errata interpretazione della normativa da parte nostra. Grazie mille.

Paolo Pizzo – Gentile scuola,

la laurea in Ingegneria per l’ambiente e il territorio dà accesso alle seguenti classi di concorso:

11/A – Arte mineraria

16/A – Costruzioni, tecnologia delle costruzioni e disegno tecnico

27/A – Disegno tecnico e artistico

35/A – Elettrotecnica ed applicazioni purché il piano di studi seguito abbia compreso i corsi annuali ( o due semestrali ) di: elettrotecnica, misure elettriche, impianti elettrici, macchine elettriche

54/A – Mineralogia e geologia

Si aggiunge che è la laurea in Ingegneria che dà accesso alle seguenti classi di concorso:

14/A – Circolazione aerea, telecomunicazioni aeronautiche ed esercitazioni purché congiunta a: diploma di perito aeronautico (indirizzo assistenza alla navigazione aerea) o attestato del Ministero della Difesa relativo alla frequenza ed al superamento del corso per controllore del traffico aereo

33/A – Educazione tecnica nella scuola media

38/A – Fisica purché il piano di studi seguito abbia compreso due corsi annuali (o quattro semestrali) di fisica generale

47/A – Matematica purché il piano di studi seguito abbia compreso i corsi annuali (o due semestrali) di: analisi matematica I, analisi matematica II, geometria o geometria I, e due corsi annuali (o quattro semestrali) tra i seguenti: geometria ed algebra o algebra ed elementi di geometria, calcolo delle probabilità, analisi numerica o calcolo numerico

48/A – Matematica applicata

55/A – Navigazione aerea ed esercitazioni purché congiunta a licenza di pilota privato oppure diploma di perito aeronautico

56/A – Navigazione, arte navale ed elementi di costruzioni navali purché congiunta a titolo professionale di aspirante capitano di lungo corso (patentino)

71/A – Tecnologia e disegno tecnico

72/A – Topografia generale, costruzioni rurali e disegno purché il piano di studi seguito abbia compreso un corso annuale (o due semestrali) di topografia.

Si precisa che nel DM 39/98 è scritto che per accedere alla classe di concorso A033 bisogna essere in possesso delle lauree in:

architettura; chimica industriale; chimica e tecnologia farmaceutiche; discipline nautiche; ingegneria; pianificazione territoriale e urbanistica; scienze agrarie tropicali e subtropicali; scienze forestali ed ambientali; scienze della produzione animale; scienze e tecnologie agrarie; scienze e tecnologie alimentari.

Dal momento che non è specificato in questo caso il tipo di ingegneria bisogna necessariamente intendere qualsiasi ramo della stessa.

In conclusione, l’aspirante di cui al quesito può accedere anche alla classe A033

ads ads