Permesso per matrimonio con giorno delle nozze non in costanza di nomina

DSGA  – Buongiorno le scrivo per porle il seguente quesito e la ringrazio in anticipo: Una docente lo scorso anno ha avuto un contratto al 30 giugno, dal 1  settembre è stata assunta in ruolo. Sposata ad Agosto mi chiede di usufruire dei 15 giorni di congedo  matrimoniale adesso a fine settembre, ovvero entro i 60 giorni dalla data del matrimonio. Mi chiedo se sia possibile concedere il congedo in quanto avvenuto fuori  dal rapporto di lavoro e in un precedente anno scolastico? Vi ringrazio.

Paolo Pizzo – Gentilissimo DSGA,

il mio parere è che il congedo non possa essere richiesto.

La docente infatti, al momento del matrimonio non era in costanza di nomina. A mio avviso questo non le dà il diritto ora di richiedere il congedo in quanto il giorno del matrimonio rappresenta l’evento da cui scaturisce il diritto al permesso.

ads ads