Mobilità annuale: non è consentita ai docenti neo-immessi in ruolo per l’a.s. 2017/18

Adriana – Sono una docente in ruolo dal 1/9/2017 nell’ambito da me scelto nella A060.
La mia domanda è se posso chiedere per questo anno l’utilizzo nella scuola dove ho insegnato negli ultimi anni, dove c’è una cattedra di fatto. In quale modo e con quali tempi? Grazie

Giovanna Onnis – Gentilissima Adriana,

la risposta al tuo quesito è negativa.

Come docente neo-immessa in ruolo per l’anno scolastico 2017/18 non puoi, infatti, partecipare alla mobilità annuale per il medesimo anno scolastico.

Per chiedere utilizzazione o assegnazione provvisoria è necessario avere specifici requisiti indicati nel CCNI e ti informo che i termini per la presentazione delle domande sono scaduti per tutti gli ordini e gradi di istruzione.

La richiesta di utilizzazione sarebbe stata possibile, anche oltre i termini, solo nel caso in cui tu fossi risultata soprannumeraria nell’ambito di titolarità, mentre la richiesta di assegnazione provvisoria è, nel tuo caso, esplicitamente vietata dalla normativa, come indicato nell’art.7 comma 4 del CCNI , dove si chiarisce quanto segue:

“[…..] Non sono consentite le assegnazioni provvisorie nei confronti di personale scolastico assunto a tempo indeterminato con decorrenza giuridica coincidente all’inizio dell’anno scolastico 2017/18”

Posted on by nella categoria Assegnazioni/Utilizzazioni
Versione stampabile
ads ads