Bonus 500 euro: il docente in pensione dal 1° settembre 2017 non potrà più utilizzare la somma residua non spesa entro il 31 agosto

Elena – Sono docente in pensione dal 1 settembre. Riguardo al bonus docenti 2016/17 se non speso  entro domani ci sarebbe possibilità per i docenti in pensione di usarlo dopo? Ho un problema supplementare per di più. Da oggi la pagina Carta Docenti mi dà come risposta utente non abilitato o autorizzato e non riesco a modificare i due bonus creati. Probabilmente neanche a visualizzarli per poterli spendere.  Attendevo la risposta del centro assistenza Carta Docenti anche perché al numero fornito per i fornitori che possono esser pagati con tale carta mi è stato detto che il sistema presenti un problema tecnico oggi e forse anche domani.

Allora se non riesco a sbloccare tale problema credo che  a maggior ragione dovrei aver diritto a spenderlo dopo il bonus.  Ma intanto chiedevo se come regola di base un docente in pensione dal 1 settembre pur non avendo un nuovo bonus potrebbe aver diritto a spendere questo attuale in scadenza 31 agosto anche oltre.  Grazie mille per un sollecito riscontro. Cordiali saluti

Giovanna Onnis – Gentilissima Elena,

come segnalato nel nostro articolo, nella piattaforma ministeriale “Carta del docente”  è stato pubblicato un messaggio dove si informano gli utenti  che “A partire dal 1 settembre p.v. l’applicazione cartadeldocente sarà momentaneamente sospesa per la gestione del cambio dell’anno scolastico [….]”, così come risulterà momentaneamente sospeso anche il  servizio di assistenza tecnica.

Nel tuo caso, però, a parte i problemi tecnici sopra segnalati, risulti in pensione a decorrere dal 1° settembre e, conseguentemente,  non hai più diritto ad usufruire del bonus di 500 euro come chiarito esplicitamente nell’art.1 comma 2 del DPCM 28 novembre 2016 dove si sottolinea  che “La Carta non e’ più fruibile all’atto della cessazione dal servizio”

Il bonus di 500 euro erogato per l’anno scolastico 2016/17 lo avresti, quindi,  dovuto spendere nello stesso anno scolastico, entro il 31 agosto, considerando il tuo imminente pensionamento.

Il pensionamento determina la disattivazione della Carta Docente con conseguente impossibilità di utilizzare il borsellino elettronico per generare buoni  nel prossimo anno scolastico 2017/18 in quanto risulterai in pensione e non ne avrai più diritto

Posted on by nella categoria Bonus 500 euro
Versione stampabile
ads ads