Assegnazione provvisoria dopo passaggio di ruolo: si può chiedere solo nel nuovo grado di titolarità

Mariella – Sono un’insegnante di ruolo di scuola Primaria. Vorrei fare domanda di passaggio di ruolo alla Secondaria I grado, sempre nello stesso comune di titolarità, dove ho più possibilità di ottenerlo. Vorrei sapere se è possibile, una volta ottenuto il passaggio di ruolo, fare domanda di assegnazione provvisoria lo stesso anno.

Giovanna Onnis – Gentilissima Mariella,

non ci sono impedimenti per presentare la domanda che ti interessa, o meglio non ci sono mai stati, ma non sappiamo ancora come sarà regolata la futura mobilità per la quale è necessario attendere la contrattazione annuale e il relativo CCNI.

In base alle disposizioni valide fino al corrente anno scolastico è possibile chiedere assegnazione provvisoria in seguito alla mobilità professionale.

Il docente che ottiene il passaggio di ruolo può presentare domanda di AP per lo stesso anno scolastico, ma, al  momento di presentazione della domanda, deve tener conto della sua nuova titolarità e potrà chiedere assegnazione provvisoria solo nel nuovo grado di titolarità.

Per chiedere AP in altro ordine o grado di istruzione oltre a possedere i titoli necessari è indispensabile aver superato l’anno di prova nel ruolo di appartenenza

Posted on by nella categoria Mobilità, Assegnazioni/Utilizzazioni
Versione stampabile
ads ads