Cattedra di 20 ore nella scuola secondaria: le 2 ore eccedenti sono retribuite fino al 30 giugno o fino al 31 agosto?

Antonella – Mi è stata assegnata una cattedra a 20 ore, arrivata così direttamente dall’organico. Volevo sapere se il pagamento delle 2 ore eccedenti sarà fino al 30 giugno o al 31 agosto.Vi ringrazio.

Giovanna Onnis – Gentilissima Antonella,

la cattedra che ti è stata assegnata è costituita da 2 ore eccedenti “istituzionali” e pertanto ti spetta la retribuzione fino al 31 agosto.

Con la nota prot. n. 32509 del 6 aprile  2016, il MEF ha fornito agli organi territoriali di controllo specifiche indicazioni relativamente ai termini finali di erogazione del compenso per le ore eccedenti  l’orario obbligatorio d’insegnamento, chiarendo se esso debba essere pagato fino al 30 giugno, termine dell’attività didattica, oppure fino al 31 agosto, termine dell’anno scolastico

La nota fa esplicito riferimento alle ore eccedenti cosiddette non istituzionali, cioè le ore eccedenti le 18, che non derivano dalla costituzione nell’organico  di cattedre con ore in più, come nel tuo caso in quanto si tratta di cattedra in organico di 20 ore.

Nel caso di ore eccedenti dovute a spezzoni residui assegnati dai dirigenti scolastici ai docenti interni, queste , in base alla nota del MEF, devono esser pagate fino al 30 giugno.

Nel tuo caso, invece, trattandosi di ore eccedenti derivanti da una cattedra costituita, fin dall’origine, con un numero di ore settimanali superiore a 18 (cattedra istituzionale di 20 ore), le 2 ore eccedenti devono essere pagate fino al 31 agosto

 

Posted on by nella categoria Varie
Versione stampabile
ads ads