Referente di plesso: il docente nominato può rifiutare l’incarico

L.B. – Ho ricevuto l’incarico di referente del mio plesso per questo anno scolastico. Vorrei dimettermi. Posso farlo? Nella comunicazione devo indicare i motivi?

Giovanna Onnis – Gentilissimo L.B.,

il referente di plesso è un docente fiduciario nominato dal Dirigente scolastico per la “gestione” e “controllo” di uno dei plessi  appartenenti all’Istituto scolastico di sua competenza.

Il ruolo di referente di plesso non può essere imposto dal DS ed è un diritto del docente rifiutare l’incarico.

Tutte le prestazioni che non sono comprese negli articoli 28 e 29 del vigente CCNL sono, infatti, attività aggiuntive per le quali non sussiste alcun obbligo per il docente.

Le attività legate alle funzioni  di referente di plesso, non sono, quindi, obbligatorie e questo ti consente di rifiutare l’incarico senza dover fornire specifica motivazione

http://www.orizzontescuola.it/news/ll-referente-o-fiduciario-plesso-che-compiti-ha-chi-li-decide-come-viene-retribuito-figura-indi

Posted on by nella categoria Varie
Versione stampabile
ads ads