Bonus 500 euro: è possibile utilizzarlo per corso di inglese purché erogato da Ente accreditato dal MIUR

Sara – Sono un insegnante d’inglese, posso utilizzare il bonus per pagare lezioni di conversazione inglese? La partecipazione ad un corso di lingua 2, senza conseguire la certificazione finale, è considerata come aggiornamento per gli insegnanti di lingue? Grazie.

Giovanna Onnis – Gentilissima Sara,

puoi sicuramente utilizzare il bonus di 500 euro per un corso di inglese o, in generale, per un corso di lingua straniera purché tale corso sia erogato da un Ente accreditato e riconosciuto dal MIUR.

In presenza di questa indispensabile condizione potrai seguire il corso sia in presenza che online secondo quanto chiarito nelle diverse FaQ del MIUR, pubblicate nell’a.s. 2015/16 e confermate anche per gli anni scolastici successivi compreso, quindi, quello in corso.

Le FaQ che chiariscono i dubbi esternati dai docenti in relazione alla formazione e in particolare ai corsi di inglese sono le seguenti:

6. Con la Carta del Docente si può seguire un corso on line?

Sì, se svolto da università, consorzi universitari e interuniversitari, Indire, Istituti pubblici di ricerca o altri enti accreditati dal Miur così come previsto dall’art.1 comma 2 della Direttiva Miur 90/2003.

8. Posso usare il bonus o parte di esso per un corso per lo studio di una lingua straniera all’estero?

Sì, purché il corso venga erogato da uno dei soggetti di per sé qualificati per la formazione nella scuola, ovvero dagli “Enti culturali rappresentanti i Paesi membri dell’Unione Europea, le cui lingue siano incluse nei curricoli scolastici italiani”, ai sensi della Direttiva del Miur 90/2003, art. 1, comma 2.

9. Con la Carta del Docente posso sostenere l’esame di certificazione di una lingua straniera?

Sì, purché l’esame sia promosso da uno degli Enti certificatori delle competenze in lingua straniera del personale scolastico, che è possibile consultare al seguente link:

http://hubmiur.pubblica.istruzione.it/web/istruzione/dg-personale-scolastico/enti-certificatori-lingue-straniere

12. Con la Carta del Docente posso seguire un corso di formazione organizzato dalla mia o da altre scuole?

Sì, purché coerente “con le attività individuate nell’ambito del piano triennale dell’offerta formativa delle scuole e del Piano nazionale di formazione” (legge 107/2015, art. 1, comma 121), in quanto “Le istituzioni scolastiche singole o in rete e/o in consorzio possono […] proporsi come Soggetti che offrono formazione sulla base di specifiche competenze e di adeguate Infrastrutture” (Direttiva del Miur 90/2003, art. 1, comma 3).

 

Posted on by nella categoria Bonus 500 euro
Versione stampabile
ads ads