Graduatorie ATA: la valutazione del servizio presso enti di formazione professionali

Claudio – Buonasera, avrei cortesemente bisogno di informazioni, ho lavorato 10 anni nella formazione professionale in Sicilia, l’ente si chiama Enaip asaform sicilia, due anni come segretario e 8 anni come formatore dell’obbligo formativo e corsi sociali. La domanda è, questi anni di servizi possono essere valutati al fine di inserire nella domanda del personale ata? Grazie anticipatamente. Cordiali saluti

di Giovanni Calandrino – Gentile Claudio, il servizio da valutare è solo quello prestato alle dirette dipendenze delle Amministrazioni Statali o EE.LL, cioè il servizio che determina un rapporto di lavoro mediante la stipula di contratti sottoscritti ai sensi di specifiche norme contrattuali del CCNL dei richiamati comparti.

L’USR veneto nelle FAQ pubblicate il 5 novembre 2014 aveva già fornito due risposte sulla valutazione del servizio prestato presso enti di formazione professionale:

n. 55 – In riferimento a “servizi prestati”, i servizi prestati, con contratto di lavoro a progetto presso un Centro di Formazione Professionale, possono essere considerati servizio valutabile?

Risposta ‐I servizi prestati con contratto di lavoro a progetto non sono valutabili perché il servizio deve essere prestato alle dirette dipendenze di Amministrazioni statali o Enti Locali. Il lavoro a progetto non rientra in questa tipologia.

n. 56 – E’ valutabile il servizio prestato in qualità di docente presso un Centro di Formazione Professionale privato accreditato dalla Regione ?

Risposta ‐Il servizio di docente descritto nel quesito non risulta essere prestato nelle istituzioni scolastiche indicate al punto 8) dell’Allegato. A/1 e al punto 5) dell’Allegato A/5 e pertanto NON E’ valutabile.

Posted on by nella categoria Graduatorie ATA
Versione stampabile
ads ads