Diritto alla pensione anticipata

Maria Antonietta  – sono una docente di Inglese di scuola superiore, ho 58 anni e al 31 ottobre 2017 avrò maturato 30 anni di ruolo, a cui vanno sommati 6 anni 11 mesi e 20 giorni di Riscatto/ computo D.P.R. 1092/73 ( come da attach ). Vorrei sapere al momento quale speranza ho di poter andare in pensione prima dei 67 anni. Sono sinceramente disperata, anche perchè ho la fortuna di avere i miei due genitori ancora vivi, ma entrambi bisognosi di cure e compagnia ( uno con 104 e l’altro in attesa di 104 ). Un grazie in anticipo e di cuore della cortese risposta.

FP – Gentile Maria Antonietta,

in riferimento alla sua richiesta, considerata la sua anzianità contributiva e la sua età anagrafica, matura il diritto alla pensione anticipata, secondo i requisiti ordinari previsti dalla L. 214/2011 – nel 2023.

Per completezza di informazione le segnalo il requisito previsto, per le donne nel biennio 2023/2024: 42 anni e 8 mesi di anzianità contributiva.

Si precisa che dal 2019 i requisiti pensionistici sono previsionali e pertanto potrebbero subire delle variazioni.

Posted on by nella categoria Pensioni
Versione stampabile
ads ads