Diritto alla pensione anticipata secondo i requisiti ordinari previsti dalla L. 214/2011, nel 2020, tenuto conto dell’anzianità contributiva

Germana  –  sono nata il 21 settembre 1959 Sono entrata in ruolo nella scuola primaria il 10/9/1983 e ho sempre lavorato senza interruzioni. Ho 5 anni di pre ruolo: dall’anno 1978/1979 al 1982/1983 Ho ancora 35 settimane di lavoro in un ufficio di assicuratori dal gennaio al settembre 1978. Vorrei sapere quando avrò diritto ad andare in pensione senza decurtazioni. Grazie

FP – Gentile Germana,

in riferimento alla sua richiesta, considerata la sua anzianità contributiva e la sua età anagrafica, matura il diritto alla pensione anticipata, secondo i requisiti ordinari previsti dalla L. 214/2011, nel 2020, tenuto conto dell’anzianità contributiva risultante dai dati forniti.

Per completezza di informazione le segnalo il requisito previsto, per le donne nel biennio 2019/2020: 42 anni e 2 mesi di anzianità contributiva.

Si precisa che dal 2019 i requisiti pensionistici sono previsionali e pertanto potrebbero subire delle variazioni

Posted on by nella categoria Pensioni
Versione stampabile
ads ads