Bonus 500 euro: docenti in attesa delle somme residue dell’a.s. 2016/17

Sono  un  docente. Ho  speso  il  bonus  di  500 euro dell’anno  2015-2016  il  12  e  13  Luglio 2017 e portato in  segreteria le  relative  fatture  il  10  Agosto  2017. Nello  stesso  mese  mi  è  stata  richiesta dalla  segreteria  una  autocertificazione i queste   spese effettuate, che ho  puntualmente  prodotto.(il  tutto  quindi  entro  il  31  Agosto  2017).

Ho  ottenuto  lo  SPID   e  l’accesso  alla  Carta  del  Docente  nel  mese  di  Luglio  2017.

Stando  a  quanto  scritto, poichè  non  ho  utilizzato  la  somma  dei  500  euro  dell’anno  2016-2017, avrei  dovuto  ottenere  un  bonus  di  1000  euro nel  corrente  anno  2017-2018 (  cioè  500 del  2016-2017 + 500  del  2017-2018).

Tuttavia  al  primo  accesso  su  carta  del  docente ( 16 Settembre 2017)ho  visto  accreditato  il  bonus  di  soli  500  euro…..

DOPO  LA  VOSTRA  RISPOSTA  IN  CUI  SI  PRECISAVA  CHE  SAREBBERERO   STATI  AGGIUNTI  ENTRO  IL  30  OTTOBRE  2017,LA  SITUAZIONE  E’  ANCORA  IMMUTATA…..;SONO  PRESENTI  SOLTANTO 500 EURO.

Sapreste  darmi  una  spiegazione? Grazie

risposta – sì, la spiegazione è fornita nella pagina inziale della piattaforma http://cartadeldocente.istruzione.it, laddove si spiega che non avendo potuto completare i controlli, la data di riaccreditamento della cifra dell’a.s. 2016/17 viene spostata a dicembre.

Anzi, per essere più precisi “i primi giorni di dicembre”.

Pertanto presumibilmente verranno caricati la prossima settimana.

Bonus 500 euro docenti: somme residue dello scorso anno a dicembre, ancora possibile registrarsi

Posted on by nella categoria Bonus 500 euro
Versione stampabile
ads ads