Graduatorie Permanenti ATA: la scelta della provincia di inserimento

Francesca – Gentile redazione OS, Avrei bisogno di un chiarimento riguardo al servizio ATA: se sono iscritta in III fascia ATA nella provincia di Milano e maturo 24 mesi di servizio in un’altra provincia, al momento di effettuare il passaggio in I fascia, la provincia potrà essere comunque Milano, dove risulto già in III, o dovrà essere quella in cui ho prestato servizio?
Grazie in anticipo e cordiali saluti.

di Giovanni Calandrino – Gentilissima Francesca, il quesito non è chiaro.
In ogni caso, le elenco i presupposti per la scelta della provincia delle graduatorie permanenti.

Supponiamo abbia maturato 23 mesi e 16 gg. di servizio nel profilo di AA, per l’inserimento nelle suddette graduatorie il candidato deve:

1. essere in servizio in qualità di personale ATA a tempo determinato nella scuola statale nella medesima provincia e nel medesimo profilo professionale di ASSISTENTE AMMINISTRATIVO cui si concorre;

oppure

2. essere inserito negli elenchi provinciali per le supplenze della medesima provincia e del medesimo profilo di ASSISTENTE AMMINISTRATIVO cui si concorre;

oppure

3. essere inserito nella terza fascia delle graduatorie di circolo o di istituto per il conferimento delle supplenze temporanee della medesima provincia e del medesimo profilo di ASSISTENTE AMMINISTRATIVO cui si concorre.

Posted on by nella categoria Graduatorie ATA
Versione stampabile
ads ads