La supplenza si assegna fino alle esigenze di servizio. Chiarimenti per la scuola

Scuola  – Si chiede il seguente parere in merito ad una supplenza per la scuola primaria : – Una docente assente dal 22/10/2017 al 4/11/2017 per posto comune  (primaria):  la sostituzione della docente supplente va fatta fino al 31/10/2017 o fino al 4/11/2017 (termine della assenza della titolare). – I giorni dal 01/11/2017 al 4/11/2017 rientrano nei giorni di sospensione delle attività didattiche (ponte dei morti).In attesa di risposta in merito si porgono distinti saluti.

Paolo Pizzo – Gentile scuola,

la supplenza va conferita fino all’ultimo giorno di lezione ovvero fino alle “esigenze di servizio” così come indica l’art 7 del Regolamento delle supplenze (D.M. 131/07).

Pertanto fino al 31/10.

i casi possono essere solo due:

  • il titolare è rientrato in servizio il 5 e quindi la supplente, che ha concluso la sua attività di insegnamento il 31/10 non è stata più richiamata.
  • Il titolare si è riassentato a partire dal 5 e allora la supplente, per continuità didattica, ha avuto titolo alla conferma del contratto, art 7/5 DM 131/07, senza però il pagamento del periodo che va dal 1 al 4, se l’assenza del titolare è stata inferiore ai 7 gg.; oppure alla proroga della supplenza con decorrenza 1/11 (quindi al pagamento del periodo della sospensione delle lezioni) se il titolare, a partire dal 5, ha coperto almeno 7 gg (art. 40/3 CCNL 2007).
Posted on by nella categoria Supplenze
Versione stampabile
ads ads