Graduatorie III fascia ATA: in caso di Aggiornamento, quali sezioni bisognava compilare

Maria – Spett. le redazione, scrivo per avere dei chiarimenti circa la compilazione del modello di domanda del personale ATA.

Premetto che la presentazione della mia domanda è stata finalizzata esclusivamente all’aggiornamento in quanto già inserita per il triennio 2014-2017.

Non ho cambiato provincia, ho soltanto cambiato l’istituzione scolastica che gestisce la domanda.

Ecco nel dettaglio le sezioni che ho compilato e quelle che ho lasciato in bianco.

pag. 2 – sezione B – Richiesta di conferma della valutazione del triennio 2014-2017

Non compilata in quanto non confermo i titoli e il punteggio precedenti dal momento che richiedo l’aggiornamento con l’inserimento di un nuovo titolo e di conseguenza l’aggiornamento del punteggio.

pag. 2 – sezione C – Richiesta aggiornamento

Compilata la sezione C1 – Titolo di studio di accesso, barrando la modalità X = titolo attualmente richiesto e barrando i profili professionali di interesse

pag. 3 – sezione C – Richiesta inserimento

Non compilata alcuna voce in quanto, ribadisco, la mia domanda è finalizzata solo all’aggiornamento

pag. 5 – sezione D – Titoli culturali – sezione D1 – titoli di studio

Non compilata alcuna voce

pag. 6 – sezione D2 – compilata la voce delle certificazioni informatiche barrando e specificando il nuovo titolo: PEKIT

Le sezioni titoli di servizio e preferenze: non compilate in quanto non posseduti

pag. 10 – sezione H – valutazione titoli

Compilate le voci: punteggio precedente – punteggio altri titoli culturali non precedentemente dichiarati – nuovo punteggio totale.

Ho dettagliato tutto ciò per capire SE ho sbagliato a non compilare alcune voci dal momento che sono stata contattata dalla segreteria della scuola che gestisce la mia domanda comunicandomi che sono stata esclusa (anzi il termine usato è stato depennata) proprio per non aver compilato alcune sezioni e non aver indicato il titolo di studio.

Ripeto: la mia domanda riguarda esclusivamente l’aggiornamento.

Se non avessi sbagliato, chiedo di prospettarmi i riferimenti normativi in base ai quali potrei fare ricorso, i tempi e i termini e il fac-simile del modello per tale ricorso.

Ringrazio fin d’ora per la gentile attenzione

di Giovanni Calandrino – Gentilissima Maria, in caso di aggiornamento delle graduatorie di circolo e di istituto di III fascia ATA, andava compilato l’Allegato D2, nello specifico:

  1. La pag. 1 “nella sua interezza”;
  2. La sez. C1 di pag. 2;
  3. La sez. C2 di pag. 3;
  4. La sez. C3 di pag. 4;
  5. eventuale sez. C4 di pag. 4;
  6. La sez. D1 di pag. 5 “SOLO IN CASO DI TITOLI NON PRECEDENTEMENTE DICHIARATI”;
  7. La sez. D2 di pag. 6;
  8. La sez. E1 di pag. 7 “SOLO IN CASO DI TITOLI NON PRECEDENTEMENTE DICHIARATI”;
  9. La sez. E2 di pag. 8 “SOLO IN CASO DI TITOLI NON PRECEDENTEMENTE DICHIARATI”;
  10. La sez. E3 di pag. 8 “SOLO IN CASO il servizio civile NON SIA STATO PRECEDENTEMENTE DICHIARATO”;
  11. La sez. F1 di pag. 9 “solo in caso di preferenze”;
  12. La sez. H di pag. 10 “FACOLTATIVA”;
  13. La sez. I di pag. 10.
ads