Ferie non godute causa maternità. Quando recuperarle?

Filomena – Buonasera, vorrei un chiarimento. La mia astensione obbligatoria per maternità ha coinciso con i mesi delle vacanze estive. Non mi spettano più le ferie relative all’anno scolastico? Grazie per le informazioni.

Paolo Pizzo – Gentilissima Filomena,

l’art. 22, comma 6 del d. lgs. n. 151 del 2001  stabilisce espressamente che “le ferie e le assenze eventualmente spettanti … ad altro titolo non vanno godute contemporaneamente ai periodi di congedo …”.

Dalla disposizione legislativa si evince chiaramente che né la lavoratrice né, a maggior ragione, il datore di lavoro possono modificare il titolo dell’assenza dalla maternità alle ferie nel periodo in cui la legge stabilisce l’astensione obbligatoria dal lavoro.

Detto questo, l’art. 13, comma 10, del CCNL del 29.11.2007 del comparto scuola, prevede espressamente che in caso di particolari esigenze di servizio ovvero in caso di motivate esigenze di carattere personale e di malattia, che abbiano impedito il godimento in tutto o in parte delle ferie nel corso dell’anno scolastico di riferimento, le ferie stesse saranno fruite dal personale docente, a tempo indeterminato, entro l’anno scolastico successivo nei periodi di sospensione dell’attività didattica.

Pertanto potrai fruire delle ferie non godute nell’anno successivo a quello in cui le ferie non state fruite ed durante i periodi di sospensione delle attività didattiche, quindi luglio e agosto, aggiuntive ovviamente a quelle dell’anno scolastico in corso, oppure decidere di fruirle durante i periodi di sospensione delle lezioni.

 

ads