Di ruolo nella scuola Primaria dal 10/09/1983, nata il 27 /05/1956 con 31 mesi di preruolo

Rita – Buongiorno, sono un’insegnane di ruolo nella scuola Primaria dal 10/09/1983, nata il 27 /05/1956 con 31 mesi di preruolo. Chiedo cortesemente quando potrò andare in pensione? Chiedo inoltre se del preruolo vengono calcolati esattamente i giorni di servizio oppure l’anno intero se si maturavano (allora) i 180 giorni.

FP – Gentile Rita,

in riferimento alla sua richiesta, considerata la sua anzianità contributiva (comprensivo del servizio pre-ruolo indicato) e la sua età anagrafica, matura il diritto al pensionamento anticipato (requisito legato al servizio) e per vecchiaia (requisito legato all’età anagrafica), entrambi  nel 2023, tenuto conto dei requisiti ordinari previsti dalla L. 214/2011.

In merito, però, ci tengo a precisare che:

– i requisiti dal 2021 sono previsionali e pertanto potrebbero subire delle variazioni.

Per quanto concerne la valutazione del servizio pre-ruolo ai fini previdenziali, si chiarisce che sono utili ai fini del diritto i giorni effettivamente prestati, da non confondere con il servizio utile ai fini della ricostruzione di carriera.

ads