Mobilità dal I grado al II grado per docente di Educazione Fisica: è un passaggio di ruolo e chi lo ottiene deve svolgere anno di prova

Gianluca – Sono entrato di ruolo quest’anno in Educazione Fisica scuola media, se l’anno prossimo volessi passare alle superiori devo rifare l’anno di prova? Devo fare un passaggio di ruolo o di cattedra? La mia abilitazione è la stessa sia per medie che per superiori 29/30 A. Grazie

Giovanna Onnis – Gentilissimo  Gianluca,

per l’insegnamento della tua disciplina esistono due classi di concorso distinte, una per la secondaria I grado e un’altra per la secondaria II grado.

I codici identificativi delle due classi di concorso sono i seguenti:

  • per il I grado A-49 (exA030) – Scienze motorie e sportive nella scuola secondaria di I grado
  • per il II grado A-48 (exA029) – Scienze motorie e sportive negli istituti di istruzione secondaria di II grado

La tua titolarità è nella scuola secondaria I grado, quindi nella cdc A-49 e per acquisire titolarità nella cdc A-48 devi chiedere passaggio di ruolo nella secondaria II grado.

Il docente che ottiene il passaggio di ruolo, a prescindere dalla disciplina coinvolta, in base al DM 850/2015, deve effettuare l’anno di prova e formazione nella sua interezza nel nuovo grado di titolarità

Ti ricordo che per presentare domanda di passaggio di ruolo devi aver superato l’anno di prova nel ruolo di appartenenza ed essendo stata immessa in ruolo nel corrente anno scolastico 2017/18, questo è per te l’anno di prova e non potrai chiedere il passaggio per il prossimo anno scolastico in quanto al momento di presentazione della domanda l’anno di prova non sarà ancora concluso. Potrai chiedere il passaggio di ruolo  dopo aver superato l’anno di prova, quindi il prossimo anno per l’a.s. 2019/20

 

 

ads