Trasferimento da sostegno a posto comune nella scuola di titolarità: quali modifiche nel punteggio del docente?

Michela – Sono una docente di sostegno alla scuola primaria e vorrei chiedere il passaggio su posto comune. So che sono state confermate, anche per quest’anno, le procedure previste per l’a.s. in corso. Volevo chiedere  se sarà  possibile esprimere la preferenza per una sola scuola.  In pratica vorrei avere il passaggio solo se ci fosse  disponibilità nella mia scuola  attuale. Di quanto verrà  decurtato il mio punteggio? Grazie mille per l’attenzione

Giovanna Onnis – Gentilissima Michela,

la risposta al tuo primo quesito è affermativa.

Potrai chiedere trasferimento da sostegno a posto comune, se hai superato il vincolo quinquennale di permanenza sul sostegno, esprimendo preferenza solo nella scuola in cui sei attualmente titolare.

Non vi sono condizioni, infatti, relativamente al numero minimo di preferenze, mentre esiste un tetto massimo rappresentato da 15 preferenze delle quali un numero massimo di 5 scuole.

Se otterrai il trasferimento richiesto perderai il punteggio di continuità maturato nella scuola come insegnante di sostegno e il punteggio di servizio svolto sul sostegno non verrà più raddoppiato in quanto la tua titolarità sarà su posto comune

ads