Proroga supplenza personale ATA. Chiarimenti

Scuola – Si sottopone il seguente quesito. Un collaboratore scolastico risulta assente dal 22/09/2017 (dal 22/09 al 31/10, dal 08/10 al 08/11, dal 09/11 al 10/12, dal 11/12 al 12/01, dal 13/01 al 11/02). E’ stato nominato un supplente fino al 12/01/18. Con ordinanza del Comune di ubicazione del  plesso di servizio ha disposto la chiusura del plesso dal 13/01/18 fino al 21/01/2018 per lavori strutturali sull’edificio. Si chiede se è possibile fare: 1)       conferma del contratto al supplente (contratto chiuso al 12/01/18) dal 13/01 al 11/02/2018 contestualmente al certificato di malattia del titolare 2)      Conferma del contratto dal 22/01 al 11/02/18 Oppure se bisogna fare una nuova convocazione (supplenza dal 22/01 al 11/02/18) scorrendo di nuovo le graduatorie di Istituto. Si ringrazia.

Paolo Pizzo –Gentile scuola,

il punto 3 disposizioni comuni della nota supplenze del 29 agosto 2017 precisa:

“Ove al primo periodo di assenza del titolare ne consegua un altro, o più altri, senza soluzione di continuità o interrotto da giorno festivo, o da giorno libero, ovvero da entrambi, la supplenza temporanea, viene prorogata nei riguardi del medesimo supplente già in servizio, a decorrere dal giorno successivo a quello di scadenza del precedente contratto”.

Trattandosi di diposizioni comuni tale precisazione è valevole per tutti i dipendenti compreso quindi il personale ATA.

Ora, se è vero che la casistica della chiusura della scuola non è ricompresa è anche vero che questa, a mio avviso, rientra nella particolarità del giorno festivo.

Cioè i giorni di chiusura della scuola sono giorni in cui non vi è alcuna attività, come nei giorni festivi, e ciò che si intende garantire al personale supplente è la continuità della supplenza nel momento in cui il titolare proroga la propria assenza senza fare ritorno effettivo in servizio.

Pertanto andrà effettuata una proroga contrattuale al supplente in servizio tenendo presente le indicazioni della nota MIUR  e di conseguenza seguire l’assenza continuativa del titolare senza interruzione.

 

ads ads