Mobilità ATA e precedenza legge 104/92

Teresa – ATA a tempo ind. da a.s. 2016/217, in servizio  in regione e provincia diversa dalla residenza (per pochi chilometri). La mia richiesta è questa vorrei presentare eventualmente domanda di trasferimento nella mia provincia di residenza sono titolare personale di L.104 come mi devo comportare per essere piu’ vicina a casa ? Ringrazio anticipatamente e La saluto.

Paolo Pizzo – gentilissima Teresa,

Il personale ATA può chiedere contemporaneamente il trasferimento provinciale o per sedi di una sola altra provincia (diversa da quella in cui è titolare): in tal caso deve presentare congiuntamente le due domande, tenendo presente che qualora risulti accolta la domanda di trasferimento per altra provincia, non si tiene conto della domanda di trasferimento provinciale.

Oppure, come nel tuo caso, presentare solo domanda per altra provincia.

Detto questo, non hai indicato nel quesito quale situazione di 104/92 possiedi, se art. 21 (disabilità personale più invalidità di almeno il 67%) oppure disabile art 33 comma 6 (disabilità grave art 3 comma 3). Sono le uniche situazioni di 104 che danno precedenza.

In ogni caso, per tutte e due le precedenze è previsto che nel modulo domanda dovrai indicare come prima preferenza il comune di residenza oppure una o più  istituzioni scolastiche comprese in esso.

Ovviamente contestualmente all’inoltro della domanda dovrai allegare le certificazioni di cui in possesso.

ads ads