Trasferimento e attribuzione dei punteggi. Entro quale data?

Armando  – Sono un docente di scuola superiore ed ho mia moglie al 5º mese di gravidanza (1º figlio). Il parto è previsto per fine Giugno. Vorrei fare domanda di trasferimento per avvicinarmi a casa. Attualmente impiego 90 minuti di treno per raggiungere la scuola. Visto che tra marzo ed aprile si presenterà la domanda di trasferimento, ed il bimbo non è ancora nato, sulla domanda dovrò mettere “numero figlio = 0” ? In estate, nella eventuale domanda di assegnazione provvisoria potrò inserire   “numero figlio = 1” ! Durante la gravidanza non ci sono agevolazioni in merito a quanto pare, o sbaglio?

Paolo Pizzo  -Gentilissimo Armando,

per i trasferimenti tutte le situazioni e i titoli valutabili devono essere posseduti entro la data di pubblicazione dell’Ordinanza Ministeriale.

Tale pubblicazione avverrà a breve.

Pertanto, nel tuo caso, il punteggio per il figlio non potrà essere inserito.

Potrà invece essere inserito nelle assegnazioni perché in questo caso tutte le situazioni valutabili devono essere possedute entro il termine di scadenza delle domande.

Difficilmente le domande scadranno nel mese di giugno.

ads ads