Docente titolare su ambito territoriale: non potrà chiedere trasferimento nella scuola in cui ha l’incarico triennale

Marco – Premesso che io sono titolare su ambito e sto prestando il secondo anno di servizio in una scuola dello stesso, mi chiedevo se potevo effettuare una domanda di mobilità per diventare titolare di scuola in virtù anche del fatto che una mia collega andrà in pensione a fine anno.
Nel caso non potessi farla allo scadere dei tre anni cosa succederà? Dovrò cambiare scuola o ci può essere una riconferma interna?
Grazie e cordiali saluti

Giovanna Onnis – Gentilissimo Marco,

nella domanda di trasferimento non è possibile esprimere preferenza per la scuola nella quale sei in servizio con incarico triennale.

L’art.3 comma 2 del CCNI sulla mobilità è chiaro in proposito e stabilisce quanto segue:

Nel corso del movimento il posto per il quale i docenti hanno ricevuto l’incarico triennale viene considerato indisponibile analogamente ai titolari su scuola sino a quando, eventualmente,il docente non ottenga, a domanda, una diversa titolarità di scuola o di ambito attraverso la mobilità”

Potrai, quindi, esprimere preferenze su scuola (massimo 5 scuole), senza però includere quella in cui presti servizio e se sei interessato potrai chiedere anche ambiti e province per un massimo di 15 preferenze in totale

Allo scadere del triennio l’incarico triennale potrà essere rinnovato dal Dirigente scolastico se in coerenza con quanto previsto nel Piano Triennale dell’Offerta formativa (PTOF) della scuola, come stabilisce il comma 80 della Legge 107/92 dove si chiarisce che “[….] L’incarico ha durata triennale ed e’ rinnovato purché in  coerenza  con  il  piano dell’offerta formativa [….]”

 

 

ads ads