Docente titolare su scuola: potrà esprimere preferenze su altre scuole nella domanda di trasferimento?

Elena – Per l’anno scolastico 2017/18 ho ottenuto un trasferimento su scuola. Con la prossima domanda di mobilità per l’anno scolastico 2018/19 potrò fare domanda di trasferimento su altra scuola? Grazie per l’aiuto.

Giovanna Onnis – Gentilissima Elena,

la risposta al tuo quesito è affermativa.

Per il prossimo anno scolastico è stato confermato il CCNI 2017/18 la cui validità è stata prorogata per un altro anno scolastico, come stabilisce l’art.1 dell’intesa siglata da sindacati e MIUR in data 21 dicembre 2017:

Art.1) Il CCNI concernente la mobilità del personale docente, educativo e A.T.A. per l’a.s. 2017/18 è prorogato per l’a.s. 2018/19

La mobilità 2018/19 si svolgerà, quindi,  secondo le medesime regole dell’anno scolastico in corso e risulterà sempre valida la deroga al vincolo triennale nella provincia di immissione in ruolo.

Potrai quindi presentare domanda di trasferimento esprimendo a tua scelta preferenze su scuola,  su ambito e su provincia.

Potrai chiedere non più di 5 scuole e le restanti, fino ad una massimo di 15 preferenze, potranno essere ambiti territoriale e province

Il fatto che tu abbia titolarità su scuola non ti impedisce di chiedere altre scuole nella domanda di trasferimento

ads ads