Assegnazione provvisoria e residenza del familiare. Chiarimenti

Guglielmo – Buongiorno – Sono un assistente amministrativo di ruolo che ho la titolarità in una scuola della Sicilia. Mia moglie ha la titolarità in Lazio come Docente. Ho una Domanda da porle : Posso io chiedere Assegnazione Provvisoria ATA in Lazio dove mia moglie lavora senza necessariamente dover cambiare residenza ?    Grazie anticipatamente. Cordiali saluti.

Paolo Pizzo – Gentilissimo Guglielmo,

l’assegnazione provvisoria è possibile richiederla quando sussistono dei precisi motivi come il ricongiungimento in questo caso alla propria moglie.

Ciò che conta è che la propria moglie risieda in quel determinato comune da almeno tre mesi rispetto alla data di scadenza per l’inoltro delle domande.

La tua residenza potrebbe invece essere ovunque.

ads