Il nuovo CCNL non modifica i 6 giorni di ferie da fruire come permessi. Anzi, conferma l’impianto del precedente CCNL

Antonella  – Buongiorno ,sono una docente di scuola primaria a tempo indeterminato, vorrei sapere se nel nuovo contratto sono ancora previsti i sei giorni di ferie per motivi familiari Grazie.

Paolo Pizzo – Gentilissima Antonella,

l’art Art. 1 comma 10 CCNL del 9.2.2018 dispone che Per quanto non espressamente previsto dal presente CCNL, continuano a trovare applicazione le disposizioni contrattuali dei CCNL dei precedenti comparti di contrattazione e le specifiche norme di settore, in quanto compatibili con le suddette disposizioni e con le norme legislative, nei limiti del d. lgs. n. 165/2001.

Pertanto, viene riconfermato a pieno titolo il CCNL 2007 a meno che il nuovo CCNL non abbia modificato le parti di interesse.

Dal momento che il nuovo CCNL non modifica nulla, per i docenti, in riferimento ai permessi retribuiti, rimangono in vigore tutti i permessi di cui all’art. 15 compresi quindi i 6 giorni di ferie da fruire “come” permessi.

ads