Punteggio di continuità: si perde in seguito a passaggio di ruolo nello stesso istituto

Maria – Una docente ha  lavorato sul sostegno infanzia dall’A.S. 2012 al 2016 . Nel 2016 ha ottenuto il passaggio sul posto comune primaria  nella medesima scuola. Vorrei sapere  se le spettano i punti di continuità nella scuola. In attesa di risposta porgo i miei saluti.

Giovanna Onnis – Gentilissima Maria,

la risposta al tuo quesito è negativa.

La continuità, si valuta, infatti, per il servizio continuativo prestato nella scuola di titolarità o di incarico triennale per la stessa tipologia di posto e, nel tuo caso, per lo stesso ordine di istruzione.

Il passaggio di ruolo dalla scuola dell’Infanzia alla scuola primaria, ha causato, quindi, l’interruzione della continuità didattica e, anche se la tua scuola di titolarità è rimasta la stessa, hai perso comunque il punteggio di continuità maturato come insegnante titolare nella scuola dell’Infanzia.

Potrai, quindi, valutare, nella graduatoria interna di istituto, il punteggio relativo all’anno scolastico 2016/17, cioè 2 punti , mentre per la mobilità è necessario aver maturato un triennio, quindi non ti spettano punti di continuità.

ads ads