Assenza ad un incontro collegiale perché docente accompagnatore ad un viaggio di istruzione. Non si deve recuperare alcuna assenza

Mariateresa –  Buongiorno, avrei bisogno di un chiarimento: sono una docente a tempo indeterminato do una scuola secondaria di primo grado,  avendo accompagnato una classe in gita (due giorni, una notte) non ho potuto prendere parte ad una riunione di dipartimento prevista proprio per uno dei due giorni in cui ero fuori con la classe. La dirigente sostiene che io debba recuperare 1h/30 mi. (Dopo aver preteso giustifica scritta per l assenza) per esser stata assente a tale riunione.  È lecita tale richiesta? Cordiali saluti.

Paolo Pizzo – -Gentilissima Mariateresa,

non c’è assolutamente nulla da recuperare.

Tu hai partecipato ad un viaggio deliberato, per ben due giorni, e in tali giorni sei stata “regolarmente” in servizio come docente accompagnatrice degli allievi.

La tua quindi assenza alla riunione è ampiamente giustificata e non c’è nulla da recuperare.

La DS ci dovrebbe infatti spiegare come si fa ad autorizzare un viaggio con la tua partecipazione e nello stesso tempo considerarti assente…

ads ads