Concorso docenti abilitati: cancellati dalla graduatoria quando si sceglie la provincia o quando si sceglie la scuola?

Elisabetta – Gentilissimi per chi è abilitato in lingue con abilitazione a cascata, per es AB24 ed AB25, è possibile partecipare all’ orale del transitorio SOLO per le medie?

risposta – gent.ma, la risposta è affermativa. Ne abbiamo parlato in questa risposta e nell’articolo allegato

Elisabetta – Inoltre QUANDO verremo cancellati dalla seconda fascia? Quando firmeremo il contratto annuale con l’ istituto dove svolgeremo il FIT? AMMISSIONE al fit, come recita il bando, è un termine ambiguo. Chi non può trasferirsi fuori provincia deve sapere esattamente DOVE verrà assegnato, per poter decidere se accettare o rifiutare e restare in seconda fascia. Grazie

risposta – purtroppo il bando afferma semplicemente

Il DG del 1° febbraio 2018 affema all’art. 12 comma 3

“3. L’ammissione al percorso annuale di cui al comma 6 dell’art. 11 comporta la cancellazione da tutte le graduatorie di merito regionali, nonche’ da tutte le graduatorie ad esaurimento e di istituto , per ogni classe di concorso e tipologia di posto. In caso di valutazione finale positiva, il titolare del contratto di cui all’art. 3 comma 2 del decreto del Ministro 984 del 14 dicembre 2017 e’ assunto a tempo indeterminato.”

Pertanto, è da presupporre che la cancellazione deriverà dall’accettazione della proposta (quando cioè in base allo scorrimento della graduatoria si arriverà alla tua posizione), altrimenti avrebbe dovuto essere meglio specificato. Non sappiamo invece se le due condizioni potranno coincidere: ossia ammissione al FIT e contestuale scelta o assegnazione (questo sì che non è chiaro) della scuola in cui svolgerlo. Se infatti l’assegnazione della scuola avverrà in un secondo momento, e ci ci troverà di fronte alle rinunce, si dovrebbe ricominciare a coprire i buchi.

Naturalmente questa è una nostra interpretazione, non sappiamo se questo argomento potrà essere oggetto delle FAQ di spiegazione del concorso docenti abilitati, ma attraverso i sindacati è possibile sollecitarla.

ads ads