Il neo immesso in ruolo non è obbligato ad inoltrare domanda di trasferimento

Manuel  – Buongiorno, Vorrei sapere se i neoimmessi in ruolo nel settembre 2017 da ambito a scuola e che hanno firmato un contratto triennale con la Scuola dove svolgono servizio e anno di formazione, sono obbligati a fare domanda di trasferimento. Il mio interesse sarebbe rimanere nell’Istituto dove attualmente sono. Grazie mille.

Paolo Pizzo – Gentilissimo Manuel,

a differenza di cò che accadeva fino al 2015 il neoimmesso in ruolo non è obbligato ad inoltrare domanda al fine di ottenere una sede definitiva.

Infatti, al docente è già stato assegnato un ambito e successivamente una scuola.

Pertanto, solo se il docente vuole farà domanda in quanto la stessa è “volontaria”.

Per tale ragione, aggiungo, anche il neo immesso in ruolo farà parte a tutti gli effetti della graduatoria interna di istituto della scuola e potrà quindi anche essere dichiarato soprannumerario

ads ads