Bonus 500 non spetta agli insegnanti in pensione

Mi é stato  riferito che gli insegnanti in pensione hanno diritto al bonus di 500 euro e per poter accedere bisogna inoltrare domanda in provveditorato. Vorrei avere delle indicazioni in merito Grazie

risposta – innanzitutto sarebbe stato utile chiarire la fonte dell’informazione. Un amico? Un altro docente in pensione? Un sindacalista? un funzionario del Provveditorato? Capirà che l”autorevolezza della fonte ci avrebbe aiutato a capire.

Per quanto riguarda il suo quesito, la nostra risposta è negativa, supportata dal DPCM 28 novembre 2016, che afferma

“1. La Carta e’ assegnata ai docenti di ruolo a tempo indeterminato delle Istituzioni scolastiche statali, sia a tempo pieno che a tempo parziale, compresi i docenti che sono in periodo di formazione e prova, i docenti dichiarati inidonei per motivi di salute di cui all’articolo 514 del decreto legislativo 16 aprile 1994, n. 297, e successive modificazioni, i docenti in posizione di comando, distacco, fuori ruolo o altrimenti utilizzati, i docenti nelle scuole all’estero, delle scuole militari.

2. La Carta non e’ piu’ fruibile all’atto della cessazione dal servizio”

Pertanto, la cessazione dal servizio estingue il diritto al bonus di 500 euro.

ads ads