Graduatorie III fascia ATA: reclamo avverso il mancato inserimento

Salvo Con non poco dispiacere ho scoperto di non essere stato inserito nelle graduatorie ata 2017/19 . la motivazione e’ che il mio attestato di scuola professionale ha la  dicitura che e stato finanziato dalla regione, e per questo piccolo cavillo non mi hanno inserito .  allora mi hanno suggerito di fare al ds della scuola un reclamo avverso .  volevo sapere se la dicitura finanziato dalla regione possa essere motivo di non validità x l’inserimento. grazie!

di Giovanni Calandrino – Gentile Salvo, per il mancato inserimento deve necessariamente produrre istanza di reclamo:

È possibile presentare reclamo entro 10 giorni dalla pubblicazione delle graduatorie provvisorie: Avverso l’esclusione o inammissibilità della domanda, nonché avverso le graduatorie, ovviamente l’istanza di reclamo deve essere indirizzata al dirigente della istituzione scolastica che gestisce la domanda di inserimento.

Il reclamo deve essere presentato, appunto, entro 10 giorni dalla pubblicazione della graduatoria provvisoria. Nel medesimo termine si può produrre richiesta di correzione degli errori materiali.

Decisi i reclami ed eseguite le correzioni degli errori materiali, l’autorità scolastica competente approva la graduatoria in via definitiva.

La motivazione di esclusione dalla procedura di reclutamento comunicata dalla scuola non mi è chiara, l’importante è che il diploma di qualifica professionale sia almeno di durata triennale rilasciato o riconosciuto dalla Regione o rilasciato da un istituto professionale (requisiti essenziali).

ads ads