Trasferimento su diversa tipologia di posto: è successivo rispetto al trasferimento su stessa tipologia di posto o classe di concorso

Carlo – Sono un docente nella scuola di I grado, lo scorso anno sono stato trasferito da sostegno alla materia, nella scuola scelta da me come prima possibilità sono stato superato da un docente con la metà del mio punteggio, dal CSA mi è stato detto che lui aveva la precedenza perché era sulla materia e io ero su sostegno! È corretto? La ringrazio se potessi darmi una sua interpretazione.

Giovanna Onnis – Gentilissimo  Carlo,

quanto ti è stato detto è corretto.

I trasferimenti vengono disposti in base alla sequenza operativa indicata nell’allegato 1 del CCNI dove viene stabilito l’ordine dei movimenti e  il trasferimento nella stessa tipologia di posto precede il trasferimento da sostegno a materia o viceversa.

Nell’allegato 1 il primo movimento indicato rientra nell’operazione n.13, mentre l’altro rientra nell’operazione n.14:

13) trasferimento a domanda nella provincia di titolarità per la stessa tipologia di posto o classe di concorso

14) trasferimento a domanda nella provincia di titolarità da sostegno a posto comune e da posto comune a posto di sostegno dei docenti senza precedenza

Il trasferimento assegnato nella scuola da te richiesta  alla collega titolare su materia è, quindi, corretto, malgrado il suo punteggio sia inferiore rispetto al tuo, ma l’operazione nella quale rientra il suo movimento è precedente rispetto a quella che interessa il tuo trasferimento

 

ads ads