Docente titolare su cattedra orario esterna e assorbimento automatico su cattedra interna: chiarimenti

S.P. – Sono entrata di ruolo quest’anno da GM, inizialmente la mia cattedra era spezzata e avevo 10 ore nella sede in cui ho la titolarità e 8 di complemento in una sede vicina. A seguito delle assegnazioni/trasferimenti sono stata riassorbita dalla sede in cui sono titolare.
Quest’anno andranno in pensione colleghe delle mia classe di concorso, per il prossimo anno rischio di avere due scuole o ormai ho un’unica sede?
Grazie per la disponibilità

Giovanna Onnis – Gentilissima S.P.,

come docente titolare su una cattedra orario esterna (COE) avevi diritto, come si è verificato,  ad essere assorbita su una cattedra interna (COI) essendosi liberato per te uno spezzone che ti ha consentito il completamento interno.

Tale spezzone può essere vacante in OD o disponibile in OF e, in quest’ultimo caso potrà non essere disponibile il prossimo anno e la tua cattedra diventerà di nuovo COE.

Se, però, come dici, il prossimo anno si libereranno altre cattedre della tua classe di concorso, in seguito al pensionamento delle docenti titolari, avrai sicuramente diritto ad essere assorbita su una di queste e non sarai coinvolta in alcun completamento esterno che caratterizza la COE.

Per tale assorbimento non dovrai presentare alcuna richiesta formale, in quanto sarà disposto dalla scuola automaticamente

ads