Docente soprannumerario: quali conseguenze se presenta domanda di trasferimento condizionata oppure volontaria?

Donatella – Da quest’anno, a causa della contrazione delle classi verificatasi nella scuola in cui sono titolare di cattedra (ormai con solo 6 ore), mi trovo su una  COE. Ho intenzione di produrre domanda di trasferimento, nella speranza di ottenere la cattedra interna in un’altra scuola. Se la mia domanda non venisse accolta e nella scuola in cui sono titolare di cattedra si liberasse una cattedra interna per effetto del trasferimento di una mia collega, passo automaticamente sulla sua cattedra? Cosa succede se non esprimo nella domanda l’intenzione di non partecipare comunque alle operazioni di mobilità? Grazie

Giovanna Onnis – Gentilissima Donatella,

come docente titolare su una cattedra orario esterna hai diritto ad essere assorbita su una cattedra interna se questa dovesse liberarsi in seguito ad un pensionamento a ad un trasferimento in uscita. Se dovesse verificarsi ciò tu non sarai dichiarata soprannumeraria anche se, per contrazione nell’organico della scuola, dovesse sparire la COE.

Se presenterai domanda volontaria di trasferimento e non potrai essere soddisfatta nelle tue richieste, nel caso di scomparsa della COE, sarai dichiarata soprannumeraria e ti potresti trovare in  due diverse condizioni a seconda delle tipologie di domande che presenterai.

Come docente  soprannumeraria potrai presentare domanda condizionata anche oltre i termini. Se presenti domanda condizionata questa annullerà la domanda volontaria precedentemente presentata e se in fase di mobilità dovesse liberarsi una cattedra nella scuola, questa ti verrà assegnata in automatico annullando la tua domanda di trasferimento, altrimenti sarai trasferita in un’altra sede, da te scelta o d’ufficio, conservando per un ottennio il diritto a rientrare con precedenza nella scuola  e tutto il punteggio di continuità maturato

Se non presenterai domanda condizionata rimarrà valida la domanda volontaria e se non potrai essere soddisfatta sarai trasferita d’ufficio e perderai il diritto al rientro nella scuola e il punteggio di continuità

 

ads