Indicare Sì o NO nella domanda da perdente posto?

Antonia  – Salve, sono un’insegnante di sostegno di scuola primaria che risulterà soprannumeraria e quindi potrà presentare domanda cartacea che annullerà la domanda eventualmente presentata on line. Se condizionerò la domanda, mi sarà precluso l’eventuale trasferimento in scuole/ambiti da me indicati nella stessa, nel caso in cui dovesse liberarsi nuovamente il posto, durante i movimenti, nella scuola di attuale servizio? Ringrazio per la risposta.

Paolo Pizzo – Gentilissima Antonia,

si premette che nel caso in cui il docente abbia già presentato nei termini previsti domanda di trasferimento e/o di passaggio, l’eventuale nuova domanda sostituisce integralmente quella precedente.

Inoltre, l’interessato potrà, altresì, integrare o modificare la domanda di passaggio di cattedra indicando a quale delle due domande intende dare la precedenza.

Hai due opzioni e, visto il quesito, dovrai scegliere tra le due:

  • Se indicherai NO nella domanda e quindi la condizionerai non si darà seguito al trasferimento se la tua posizione di soprannumero viene a cessare nel corso del movimento, ovvero nel caso in cui la cattedra, nel nuovo organico, venga costituita con completamento di altri istituti.

Quindi le altre preferenze inserite non contano.

  • Se indicherai inveceparteciperai in ogni caso al movimento per tutte le preferenze espresse anche se nel corso del movimento medesimo viene a cessare la sua posizione di soprannumero.

Ti ricordo che in questo caso non hai diritto al rientro nell’ottennio nella scuola di ex titolarità.

ads ads