Docente titolare su ambito: non può chiedere trasferimento nella scuola di incarico triennale

V.T. – Sono una docente titolare su ambito che vorrebbe richiedere trasferimento nella scuola di servizio. Ho constato che quest’anno, a differenza dell’anno scorso, è possibile inserire nella domanda online di mobilità la scuola di servizio.Questo mi sembra coerente con la clausola già presente nel regolamento dell’anno scorso che cito testualmente dal vostro sito

“Il posto che attualmente occupa il docente titolare su ambito territoriale che presenta domanda di trasferimento per avere titolarità su scuola, risulta occupato fino a quando lui stesso non ottiene il movimento su altro posto. Di conseguenza, non è richiedibile nel modello di domanda.”

Infatti, mi sembra di aver capito che qualora si rendesse disponibile un posto nella mia scuola, ad esempio a seguito di un pensionamento (quindi non quello da me occupato e giustamente non richiedibile), anche io potrei concorrevi alla pari dei colleghi assunti in altri istituti. E’ così? Posso quindi presentare domanda di mobilità sulla scuola di titolarità e essa sarà eventualmente ottenibile se è presente un posto vacante? Grazie

Giovanna Onnis – Gentilissima V.T.,

quanto sostieni non è corretto e non mi è chiaro in che modo puoi averlo constatato.

Per la mobilità 2018/19 è stato confermato, infatti, il CCNI predisposto lo scorso anno per la mobilità 2017/18 e con il contratto è stato, chiaramente, confermato anche l’art.3 comma 2 che è quello che ti riguarda.

Nell’articolo citato, infatti si dispone quanto segue:

“ Nel corso del movimento il posto per il quale i docenti hanno ricevuto l’incarico triennale viene considerato indisponibile analogamente ai titolari su scuola sino a quando, eventualmente,il docente non ottenga, a domanda, una diversa titolarità di scuola o di ambito attraverso la mobilità”

Nella domanda di trasferimento che presenterai per il prossimo anno scolastico, non potrai, quindi, inserire tra le preferenze la scuola in cui ha l’incarico triennale

ads