Trasferimento e richiesta di COE : come saranno valutate le preferenze nella domanda?

Lorenza – Sono neoimmessa in ruolo  dal settembre 2017 per  inglese scuola superiore titolare di ambito. Sto chiedendo trasferimento in un altro ambito della provincia ed ho espresso la preferenza per 5 scuole specifiche. Dando disponibilità per cattedra esterna,  la scuola di completamento sarà  necessariamente tra le 5 specificate o potrebbe essere un’altra non richiesta ma nel medesimo ambito? Grazie, cordiali saluti

Giovanna Onnis – Gentilissima Lorenza ,

nella domanda di trasferimento potrai esprimere preferenze anche per cattedre orario esterne spuntando, nel modulo per  la scuola Secondaria II grado, la casella  41 “L’aspirante, per le preferenze scuola, richiede anche cattedre orario esterne”

Con questa richiesta per ogni preferenza su scuola che inserisci nella domanda sarà valutata la disponibilità prima per cattedre interne e successivamente per cattedre orario esterne e solo in assenza di disponibilità si passerà alla valutazione della successiva preferenza.

Nell’assegnazione della COE si tiene conto delle preferenze espresse in relazione alla sede principale della cattedra che deve essere una scuola da te richiesta, mentre la scuola di completamento può anche non essere una delle tue scelte.

Ti ricordo che per il prossimo anno è prevista la costituzione di COE anche tra scuole appartenenti ad ambiti diversi contrariamente a quanto stabilito l’anno scorso.

Nell’art. 9 comma 14 dell’OM si stabilisce infatti questa possibilità, come abbiamo chiarito nel nostro articolo

https://www.orizzontescuola.it/mobilita-2018-trasferimenti-sara-possibile-scegliere-anche-cattedre-orario-esterne-ambiti-diversi/

ads ads