Trasferimento e preferenze. Chiarimenti

Salvatrice – Buongiorno, sono un’insegnante di ruolo nella scuola Primaria,  e in previsione delle prossime mobilità vorrei avere un’informazione relativamente all’inserimento delle cinque scuole tra le preferenze di trasferimento. Chiedo:  1 nelle preferenze posso indicare solo le scuole senza riferirmi a nessun ambito o è obbligatorio? 2 se si parla di Istituti comprensivi con più di un plesso posso inserire i codici meccanografici di cinque I.C. o devo scrivere nello specifico i codici meccanografici dei singoli plessi scolastici? Spero la mia domanda sia stata chiara. Attendo un cortese riscontro,  cordiali saluti

Paolo Pizzo – Gentilissima Salvatrice,

come più volte precisato in questa rubrica l’unico obbligo che si ha è quello di inserire almeno un preferenza altrimenti è ovvio che la domanda non potrà essere inoltrata.

Pertanto, puoi decidere tu quante preferenze e di che tipo, senza alcun obbligo riguardo le scuole, gli ambiti e i codici provincia, fermo restandoo il numero massimo di preferenze che è 15 di cui massimo 5 scuole.

I codici degli IC si inseriranno per autonomia scolastica, senza più distinzione dei plessi.

ads ads