Anno di prova: non deve essere svolto in seguito a passaggio di cattedra

Roberta – Vorrei sapere se l’eventuale ottenimento del passaggio di cattedra (dalla classe di concorso A051 alla A050) comporta il rifacimento dell’anno di prova. Grazie


Giovanna Onnis – Gentilissima Roberta,

a risposta al tuo quesito è negativa.

Lo svolgimento dell’anno di prova è previsto, infatti, per i neo-immessi in ruolo e per coloro che hanno ottenuto il passaggio di ruolo.

Non deve essere svolto, invece, dai docenti che ottengono trasferimento o passaggio di cattedra

 

ads ads