Passaggio di ruolo: non può essere chiesto dal docente in anno di prova

A.P. – Sono un’insegnante di spagnolo di I grado neoimmessa in ruolo ed in anno di prova; vorrei produrre domanda di mobilità, per tornare ad insegnare alla secondaria di II grado (dove sono stata precaria per 11anni), ma devo aver superato l’anno di prova. In merito a questo articolo “Mobilità 2018 scuola secondaria I grado: quali e quante domande, modelli e tempistica” vorrei chiedere: se entro il 31/05/2018 ho svolto (previo consenso della Dirigente) l’esame dell’anno di prova (previsto ad oggi per pochi giorni dopo al 31/05), posso provare la mobilità? Controllando su  Istanze online, nella mia pagina personale, vedo che non mi si permette l’inserimento della domanda per passaggio di ruolo: cosa dovrei fare? In attesa di un suo cortese riscontro le porgo cordiali saluti.

Giovanna Onnis – Gentilissima A. P.,

per  chiedere passaggio di ruolo, come tu stessa sostieni, è indispensabile aver superato l’anno di prova nel ruolo di appartenenza, requisito che tu non hai e non avrai alla scadenza delle domanda che è, per tutti gli ordini e gradi di istruzione, il 26 aprile.

Non hai, quindi, alcuna possibilità di presentare domanda di passaggio di ruolo per il prossimo anno scolastico, anche se concluderai il tuo anno di prova il 31 maggio (data che non corrisponde a  nessun termine entro cui avresti possibilità di presentare domanda)

Dovrai, quindi, pazientare ancora un anno e potrai chiedere passaggio di ruolo il prossimo anno scolastico 2018/19 per il 2019/20

 

ads ads