Nella domanda di trasferimento si valuta un solo pubblico concorso

Filippo – Buongiorno, sono un docente di scuola secondaria di II grado, assunto in ruolo a settembre 2017 da GM del Concorso 2016 (ex DDG n. 16/2016). Nel presentare domanda di mobilità, devo dichiarare di aver superato un “pubblico concorso ordinario” (come da tabella B2, punto A, dell’allegato al CCNI 2017) oppure si intende un concorso ULTERIORE rispetto a quello dell’immissione in ruolo? Faccio presente che, per lo stesso concorso 2016, risulto vincitore in due diverse GM, quella della cdc A011 (dalla quale ho preso il ruolo attuale) e quella dell’AD04. Spero di essere stato chiaro; ringrazio comunque per la disponibilità.

Paolo Pizzo – Gentilissimo Filippo,

si assegnano 12 pp. per il superamento di un pubblico concorso ordinario per esami e titoli, per l’accesso al ruolo di appartenenza, al momento della presentazione della domanda, o a ruoli di livello pari o superiore a quello di appartenenza.

A differenza, per esempio, della laurea, il superamento del concorso non è considerato solo se come ulteriore titolo aggiuntivo.

Pertanto, si può valutare un solo concorso anche se è l’ “unico” concorso che si è superato. L’importante è che dia l’accesso ad un ruolo pari o superiore rispetto a quello di attuale appartenenza.

ads ads