Neo assunto in corso d’anno e titolare solo di ambito. Come si muoverà con la domanda di trasferimento?

Natalino – Buongiorno, sono recentemente passato in ruolo nella scuola secondaria di secondo grado, con decorrenza giuridica 1 settembre 2017 e decorrenza economica 1 settembre 2018, con assegnazione ad un ambito, attualmente non ho un incarico scolastico. Non avendo una titolarità su scuola ma solo su ambito, la domanda di mobilità è facoltativa ? In caso non facessi domanda di mobilità, mi verrebbe assegnata comunque una scuola nell’ambito di titolarità ? Grazie.

Paolo Pizzo – Gentilissimo Natalino,

l’art. 8 della O.M. 2018 dispone che gli insegnanti di ruolo che siano per qualsiasi motivo in attesa della sede di titolarità possono partecipare ai movimenti secondo le modalità contenute nel contratto collettivo nazionale integrativo sulla mobilità. Tale personale, ove non venga soddisfatto a domanda, parteciperà d’ufficio al  punto 15 dell’allegato 1 del CCNI  a partire dall’ambito della prima preferenza.

Ciò vuol dire che nelle preferenze che esprimerai nella domanda di trasferimento, che quindi ti invito ad inoltrare, parteciperai insieme agli altri con il tuo punteggio; se non dovessi trovare libera nessuna delle preferenze espresse ti muoverai d’ufficio insieme agli altri eventuali docenti titolari in esubero o senza sede nella provincia, ma solo dopo tutti i movimenti a domanda, a partire in ordine di prossimità dalla prima preferenza che hai espresso nella domanda.

Nel caso non facessi domanda ti muoverai direttamente d’ufficio ed è una cosa che ti sconsiglio.

 

ads ads