Calcolo dell’anno giuridico non coperto da nomina e dell’anno trascorso in aspettativa

Anna – sono un’insegnante di scuola primaria nella provincia di Roma. Riguardo alla domanda di mobilità per trasferimento ho dei dubbi sul punteggio da calcolare per l’ anzianità di servizio. Sono stata assunta in ruolo  col piano straordinario Renzi l. 107/15  con nomina giuridica settembre 2015. Ho ottenuto il differimento della presa di servizio (senza svolgere nessuna supplenza) per quell’anno. L’anno successivo ho preso servizio nei mesi di  settembre  e ottobre 2016. A novembre e fino al termine dell’anno scolastico ho preso aspettativa per motivi di famiglia. Nel settembre 2017 ho preso regolarmente servizio.  Non so come calcolare ii punti per l’anzianità di servizio. Gentilmente se potete chiarirmi come fare il calcolo. Grazie anticipatamente.

Paolo Pizzo – Gentilissima Anna,

i due anni che andrebbero considerati sono il 15/16 e il 16/17 perché quello in corso non si conta.

Per il 15/16, hai una nomina giuridica senza prestato servizio e ti verrà calcolato 3 pp. e andrà inserito nella seconda casella del modulo domanda.

Per il 16/17, se l’aspettativa si è protratta per più di 180 gg. non puoi richiedere la valutazione di questo anno. Pertanto, nella prima casella del modulo domanda non potrai inserire alcun anno valutabile.

ads