Trasferimento e preferenze: la possibilità di escludere le COE è valida solo per le preferenze su scuola e non su ambito

Barbara – Gentile redazione, sono una docente di ruolo di scuola secondaria di II grado. Avrei bisogno gentilmente di un’informazione: nella domanda di trasferimento c’è la possibilità di richiedere anche cattedre orario esterne, ma si fa riferimento limitatamente alle massimo 5 scuole indicate dall’aspirante, che potranno così avere un completamento con altre scuole della provincia, o a tutte le scuole comprese anche negli ambiti indicati? Vi ringrazio anticipatamente

Giovanna Onnis – Gentilissima Barbara,

la possibilità di indicare, nella domanda di trasferimento, la disponibilità anche per cattedre orario esterne è valida solo per le preferenze analitiche su scuola e non per le preferenze su ambito territoriale.

Se esprimi questa disponibilità, avrai, quindi, la possibilità di essere trasferita su una COE in una delle 5 scuole inserite nelle preferenze, come chiarito nell’art.11 comma 1 del CCNI dove si chiarisce quanto segue:

Nell’indicazione delle cinque preferenze su scuola, per le cattedre per le quali è previsto il completamento in una o due scuole del medesimo ambito movimenti saranno disposti soltanto se gli interessati ne avranno fatta esplicita richiesta nel modulo-domanda. Tale richiesta non è differenziabile a livello delle singole preferenze e vale, pertanto, per tutte le preferenze.”

Nello stesso modo se indichi disponibilità solo per cattedre interne, non potrai essere trasferita su una COE in una delle 5 scuole da te chieste nella domanda di trasferimento

Per le preferenze su ambito, invece, non esiste la possibilità di escludere questa tipologia di cattedra. Il docente trasferito su ambito, quindi, potrà avere il conferimento dell’incarico triennale anche su una COE per tutte le scuole appartenenti all’ambito di titolarità

ads ads